Telescopi riflettori

Marche

Filtra articoli

Categoria

Mostra tuttiNascondi

Prezzo

Solo prodotti in offerta

Informazioni

Acquisti facili

Novità

Offerte speciali

Telescopio riflettore Newton Celestron Astromaster 114 EQ con motore in AR

Telescopio riflettore Newton Celestron Astromaster 114 EQ con motore per l'asse di AR (ascensione retta) incluso. Adatto a ragazzi e principianti. Include accessori.

285,18 €

Descrizione pacchetto

Telescopio riflettore Newton Celestron Astromaster 114 EQ con motore per l'asse di AR (ascensione retta) incluso. Adatto a ragazzi e principianti. Include accessori.

Adatto per l'osservazione della Luna, dei pianeti e di alcuni oggetti del cielo profondo più luminosi.

Abbinando altri accessori (opzionali) consente di fare le prime esperienze di astrofotografia.

Contenuto pacchetto

Telescopio riflettore Newton Celestron Astromaster su montatura equatoriale. Apertura di 114 mm di diametro, lunghezza focale di 1000 mm, oculari in dotazione per 50x e 100x.

La serie di telescopi Celestron Astromaster è costituita da strumenti entry level adatti ai principianti e a tutti coloro che vogliono avvicinarsi per la prima volta all'astronomia. Permettono l'osservazione di oggetti celesti come Saturno, Giove, Marte, la Luna e oggetti del cielo profondo come nebulose e ammassi stellari.

Il treppiede del telescopio è in acciaio ed è preassemblato. É regolabile in altezza e dispone di vassoio per accessori.

CARATTERISTICHE

Schema Ottico

Riflettore Newton

Diametro

114 mm

Lunghezza Focale

1000 mm

Rapporto Focale

f/8.77

Guadagno luminoso

265x (occhio umano = 1)

Trattamento

alluminatura

Montatura

Equatoriale CG-3 con movimenti micrometrici

Treppiede

In acciaio, preassemblato, regolabile, con vassoio per accessori

Peso totale

12 Kg

DOTAZIONE

Oculari

20 mm (50X), 10 mm (100x)
diam. 31.8 mm

Cercatore

StarPointer

Motore Celestron su un asse per telescopi con montatura equatoriale, come Powerseeker 127 EQ o telescopi serie Astromaster. Permette di motorizzare l'asse di ascensione retta (AR).

L'oggetto puntato resterà inquadrato nel campo dell'oculare grazie al movimento continuo fornito dal motore, permettendo un'osservazione più comoda o la realizzazione di qualche scatto astrofotografico.