Filtri H-Alpha

Marche

Filtra articoli

Categoria

Mostra tuttiNascondi

Prezzo

Solo in pronta consegna

Solo prodotti in offerta

Informazioni

Acquisti facili

Novità

Offerte speciali

Invia ad un amico

Invia ad un amico

FILTRO H-ALFA SOLARE SOLARSCOPE 70mm 0.7A

FILTRO H-ALFA SOLARE SOLARSCOPE 70mm 0.7A

Destinatario :

* Campi richiesti

  o  Annulla

FILTRO H-ALFA SOLARE SOLARSCOPE 70mm 0.7A

Solarscope

SO-SF-70

Nuovo

7 960,00 €

Da ordinare

Aggiungi alla lista dei desideri

Segui prezzo

Segui questo prodotto e scopi se vi saranno offerte. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email e sarai avvisato con un messaggio.

Email non valida

Guarda

Questi filtri sono molto innovativi perchè hanno una caratteristica unica ed esclusiva atta ad ottenere un contrasto e definizione molto maggiori: è l'assenza di ostruzioni centrali! Altri filtri solari H-alfa , es. Coronado, soffrono infatti di una significativa ostruzione nell'apertura del filtro (es. Coronado 60: apertura 60mm, ostruzione 13.8mm cioè 23%) . C’è chi ancora si ostina a dire, pur di giustificarne la presenza, che l’ostruzione non ha effetti su un sistema ottico ma ormai è risaputo a livello mondiale che è vero il contrario!Ma l’assenza di ostruzione non è l’unico punto di forza dei Solarscope...Principali vantaggi e caratteristiche:

  • Assenza di ostruzione, su tutte le aperture da 50, 60 e 70mm Questo comporta un maggiore aumento di contrasto e definizione rispetto a filtri H-alfa ostruiti.
  • Installabile su qualsiasi telescopio sia esso un rifrattore, uno SCT, un Maksutov, ecc. (eccetto newton)
  • meccanismo di tilting per la precisa messa in banda dell'etalon e per studi doppler sulle protuberanze. Il tilting nei Solarscope agisce internamente, perciò il filtro rimane sempre perfettamente perpendicolare all’asse ottico, evitando così immagini fantasma.
  • Il filtro di bloccaggio fornito di serie con tutti i Solarscope ha un’apertura di 20mm (nei Coronado invece il filtro standard ha un’apertura da 5mm a 15mm , perciò ben più piccolo).Ciò significa poter lavorare con focali anche lunghe e non avere alcuna limitazione osservativa o fotografica. Inoltre nei Solarscope, il filtro è montato all’interno di un supporto da 50.8mm (a richiesta anche da 31.8mm) per poter utilizzare senza limitazioni accessori da 50.8mm o 31.8mm (tramite il riduttore fornito di serie). Ne deriva che con i Solarscope è possibile osservare senza diagonale o utilizzare propri diagonali, torrette binoculari, adattatori fotografici da 50.8mm o qualsiasi altro accessorio senza alcuna limitazione di diametro.
  • Etalon di Fabry-Perot con banda passante di
  • Termicamente stabili: tutti i filtri H-alfa hanno un'altissima stabilità termica (<1A/200°C) tanto da permettere osservazioni continuate per tutto il giorno senza spostamenti di banda. La Solarscope è riuscita a progettare un filtro H-alfa in cui si ottiene una perfetta stabilità termica e una centratura di banda costante, SENZA l’ausilio di una ostruzione centrale.Come dire che i Solarscope rappresentano, a nostro giudizio, un’evoluzione rispetto ai precendenti filtri H-alfa!Tutto questo è stato confermato dai vari test condotti da riviste specializzate che hanno confermato la perfetta stabilità termica, in qualsiasi situazione e durante un giorno intero sotto il Sole.
  • Tutte le superfici ottiche sono lavorate meglio di 1/100 lambda e sono trattate antiriflesso con procedimento dielettrico ad altissima efficienza; tutte le superfici metalliche interne sono opacizzate al 100% con procedimento dielettrico per evitare immagini fantasma.
  • Costruzione impeccabile realizzata interamente in lega di alluminio tornita o fresata dal pieno con tolleranze strettissime. Finitura anodizzata nera e satinata. Viti di chiusura in acciaio con finale in nylon per non graffiare gli oculari o altri accessori.
  • Sicuri: gli speciali filtri eliminano totalmente la radiazione ultravioletta, infrarossa e gran parte della luminosità accecante del Sole. E' ideale quindi per qualsiasi utilizzo sia professionale che divulgativo. La luminosità solare è regolata automaticamente ad un valore non affaticante per gli occhi.
  • Tutta la produzione è centrata sulla qualità: un interferometro di Zygo è usato per monitorare la qualità ottica durante tutto il processo produttivo; la "test-room" è stata costruita su fondamenta separate rispetto alla zona di produzione in modo da testare gli strumenti in totale assenza di vibrazioni.
  • Tutti i filtri e i telescopi Solarview vengono singolarmente testati strumentalmente e anche direttamente sul Sole prima di essere consegnati al cliente in modo da garantire la resa ottica migliore .

In questa pagina è mostrato il processo produttivo e alcune immagini fotografiche.Clicca sul link in basso per effettuare il download dei test eseguiti da varie riviste

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione

30 altri prodotti della stessa categoria: