Camere CCD

Marche

Ricerca avanzata

Categoria

Mostra tuttiNascondi

Prezzo

In stock

In offerta

Informazioni

Acquisti facili

Novità

Invia ad un amico

Invia ad un amico

Camera di guida Sbig ST-i monocromatica

Camera di guida Sbig ST-i monocromatica

Camera di guida compatta Sbig ST-i con sensore CCD monocromatico Kodak KAI-340.

Destinatario :

* Campi richiesti

  o  Annulla

Camera di guida Sbig ST-i monocromatica

SBIG

SG-ST-i

Nuovo

Camera di guida compatta Sbig ST-i con sensore CCD monocromatico Kodak KAI-340.

Maggiori dettagli

729,00 €

Disponibile

Attenzione: ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi alla lista dei desideri

Segui prezzo

Segui questo prodotto e scopi se vi saranno offerte. Inserisci semplicemente il tuo indirizzo email e sarai avvisato con un messaggio.

Email non valida

Guarda

La camera CCD SBIG ultracompatta ST-i offre caratteristiche non riscontrabili in altri modelli di questo costo e dimensioni. Rappresenta la scelta perfetta sia per l'autoguida sia per la ripresa di pianeti e Luna in alta risoluzione.


Il corpo e' leggerissimo, solo 68 grammi, e molto compatto, non piu' lungo di un normale oculare da 31,8 mm di diametro. La camera riceve sia i segnali di controllo che l'alimentazione attraverso la porta USB del computer. Per l'autoguida è presente una porta autoguida universale ST4 nel pannello posteriore.

Caratteristiche principali:

  • Camera CCD a basso rumore ed elevata sensibilita'
  • Disponibile in versione a colori o monocromatica
  • Otturatore meccanico interno per la sottrazione automatica dei dark frames
  • Otturatore elettronico per i tempi di posa piu' corti
  • Fino a 21 frames al secondo in modalita' di messa a fuoco
  • Convertitore A/D 16 bit
  • Dimensioni compatte, come un oculare da 31,8mm
  • Leggera, solo 68 grammi di peso
  • Alimentata tramite la porta USB del PC
  • Porta autoguida ST4 universale
  • Filetto anteriore per i filtri da 31,8mm
  • Software di ripresa e autoguida CCDOPS con Planet MasterSoftware di ripresa e autoguida CCDSoft (versione 5)

Sensore CCD KODAK KAI-340 - Mono o Colore

La ST-i utilizza un sensore CCD Kodak a basso rumore e di elevata qualita' di classe 1. Il KAI-340 ha un rumore di lettura di soli 9 e- in questa camera. Questo e' lo stesso sensore utilizzato come guida nelle nuove STX e nelle AllSky-340. Ha una risoluzione di 648 x 484 con pixel quadrati da 7.4 micron. L'anti-blooming e' standard. E' disponibile la modalita' binning 2x2 e sub-frame per incrementare la velocita' di messa a fuoco e di scaricamento dell'immagine. Alla massima risoluzione si raggiungono (a 16 bit) i 5 frames al secondo. L'utente puo' anche scegliere di registrare solo una particolare area da lui scelta (ROI). In modalita' messa a fuoco, usando un box di 20x20 pixel, si ottengono valori superiori a 20 fps.
Kodak descrive così le prestazioni di questo sensore: "Progettato per le applicazioni di imaging piu' impegnative, questo sensore presenta caratteristiche aggiuntive come l'otturatore elettronico, efficienza quantica con picco al 55%, rumore di lettura e corrente di buio molto basse. Queste caratteristiche forniscono al sensore una sensibilita' eccezionale e lo rendono ideale per varie appicazioni come quelle scientifiche."

Otturatori elettronico e meccanico

Il sensore della ST-i presenta un otturatore elettronico per consentire tempi di posa molto brevi, fino a 0,001 secondi. La maggior parte delle camere simili di altre marche possiede solo questo tipo di otturatore a causa della difficoltà costruttiva (e di costi) che comporta l'aggiunta di un modello meccanico. Tuttavia, la ST-i presenta anche un otturatore meccanico per consentire alla camera di rimuovere automaticamente i dark frame. Questa caratteristica migliora notevolmente la prestazioni della ST-i particolarmente nell'applicazione di autoguida. Il raffreddamento del sensore non è necessario per le pose corte tipiche dell'uso in autoguida o per ripredere pianeti e Luna ma rimane la possibilità che qualche hot pixel possa essere notato durante l'autoguida. La capacità di riprendere e sottrarre automaticamente il dark frame consente di ottenere un fondo cielo perfetto e quindi di poter utilizzare anche le stelle di guida meno luminose. Infine, mentre le camere di guida più economiche utilizzano un convertitore analogico-digitale da 8 o 10 bit, la ST-i usa un convertitore a 16 bit di elevata qualità per una maggiore risoluzione e una maggiore gamma dinamica.

Dotazione standard

  • Camera con filetto anteriore per i filtri da 31,8mm
  • Cavo USB
  • Software CCDOPS con PlanetMaster
  • Software CCDSoft versione 5Manuali su CD

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione

Votare/scrivere un commento

30 altri prodotti della stessa categoria:

Prodotti visti